Change language
3254x3254_gallery_9f4ea33eff5c4a6ba3261bc56afbf283.webp

Parodontologia

La parodontologia è la branca dell'odontoiatria che si occupa dello studio, della prevenzione, della diagnosi e del trattamento delle patologie che coinvolgono i tessuti di supporto dei denti, noti come parodonto. Questi tessuti comprendono gengive, legamento parodontale, osso alveolare e cemento radicolare.

Le principali patologie parodontali includono la gengivite e la parodontite. La gengivite è una condizione infiammatoria delle gengive, spesso causata dalla presenza di placca batterica. Se la gengivite non viene trattata, può progredire in una forma più grave di malattia parodontale chiamata parodontite. La parodontite coinvolge l'infiammazione dei tessuti di supporto dei denti, portando alla perdita di osso alveolare e, in casi avanzati, alla possibile perdita dei denti.

I parodontologi sono specialisti che si concentrano sulla gestione e il trattamento di queste condizioni. Le procedure parodontali possono includere la pulizia profonda delle radici dei denti (detta raschiatura e levigatura radicolare), interventi chirurgici parodontali, terapie con farmaci e la gestione di pazienti con problemi parodontali complessi.

La parodontologia è fondamentale per mantenere la salute orale generale, poiché le malattie parodontali possono avere effetti sistemici e contribuire a problemi di salute più ampi, come malattie cardiache e diabete. La prevenzione e la gestione delle malattie parodontali sono quindi importanti per promuovere una bocca sana e contribuire al benessere generale del paziente.